Inizio

07/05/2022

Termine

19/05/2023

Edizione

1

Format

Part-Time

Sede

Casamassima

Termine iscrizioni

29/04/2022

L’attuale modello organizzativo, in quanto ospedalo-centrico e, per di più, paralizzato dalle antinomie culturali tra Ospedale e Territorio, tra Pubblico e Privato etc, non è più adeguato rispetto ai nuovi bisogni delle persone. È necessario sviluppare un modello assistenziale che tenga conto degli effettivi bisogni del paziente, motivati dalla alta prevalenza di patologie cronico-degenerative e dall’innalzamento dell’età media della popolazione, La malattia renale cronica in relazione alla perdita di funzionalità renale richiede frequenti ricoveri e nell’ultimo stadio necessita del trattamento sostitutivo emodialitico trisettimanale in ospedale o della dialisi domiciliare. A quest’ultima tipologia si sono sempre opposte diverse barriere: desiderio di allontanare da sé la malattia, demandandone ad altri la gestione, scarsa informazione del paziente sulle alternative di trattamento sostitutivo, insufficiente formazione, rischio di burnout del caregiver, timore di guasti delle apparecchiature, etc.

 

Dal 2000 la storia del trattamento sostitutivo nell’uremia cronica ha subito una vera svolta: l’innovazione tecnologica che ha consentito di produrre monitor sempre più sicuri e il supporto della teleassistenza hanno agevolato lo sviluppo della dialisi domiciliare.  Anche i pazienti sono cambiati, la malattia può essere affrontata in maniera consapevole e collaborativa, con l’approccio all’autogestione. Il potenziamento dell’assistenza nefro-dialitica domiciliare, oltre ad avere indubbi vantaggi economici per la spesa sanitaria, può influenzare positivamente la qualità di vita dei pazienti dializzati, in quanto permette di organizzare la propria vita in maniera più flessibile, incidendo in misura minore sull’attività lavorativa e sulle relazioni sociali e familiari. Inoltre, il domicilio si rivela il setting assistenziale più appropriato per le persone fragili, non costringendole a soggiorni ospedalieri a rischio iatrogeno.


Il percorso formativo di “Organizzazione e Gestione dell’Assistenza Nefro-Dialitica Domiciliare” mira a sviluppare le competenze dell’infermiere sulla patologia renale dall’insorgenza alla cronicità, focalizzando l’attenzione sul rispetto dei criteri che devono garantire la sicurezza della persona assistita e sull’integrazione con le diverse professionalità. Oltre ad avere la capacità di assumersi la responsabilità di pianificare e attuare il programma educativo della persona e di dare sostegno ai familiari per evitare il burnout, proponendosi quale partner qualificato e specializzato di supporto all’assistenza, l’infermiere dovrà essere in grado di utilizzare le più recenti tecnologie digitali per la teleassistenza. Durante il percorso, i discenti acquisiranno competenze organizzative, gestionali e comunicative finalizzate all’empowerment del paziente affinchè egli possa convivere con la malattia e gestire la propria terapia autonomamente e in sicurezza.

Il piano formativo svilupperà i contenuti teorici attraverso metodologie di didattica attiva ritenute fondamentali per l’apprendimento professionale basato sull’esperienza. Particolare attenzione sarà riservata a:

  1. l’interdisciplinarietà degli insegnamenti;
  2. la partecipazione attiva degli studenti nelle sessioni d’aula;
  3. case discussion, laboratori pratici e skill lab anche attraverso l’utilizzo della Simulazione ad Alta Fedeltà;
  4. Testimonianze e confronto con altre realtà.

La figura professionale formata nel Master potrà trovare sbocco nella formazione specifica per l’assistenza domiciliare nel campo nefrologico/dialitico.

Requisiti di ammissione

L’ammissione al Master è subordinata al conseguimento di una laurea di I livello, diploma universitario o laurea di II livello o titolo di studio estero equipollente, in discipline economiche, tecnico-scientifiche e quantitative, giuridiche, umanistiche e socio-politiche. Possono partecipare alla selezione anche coloro che sono candidati a conseguire il titolo di studio richiesto, a condizioni che conseguano tale titolo entro la sessione straordinaria dell’Anno Accademico precedente a quello di iscrizione. Tali candidati saranno ammessi con riserva e potranno perfezionare l’iscrizione al Master solo successivamente al conseguimento del titolo.

Direzione e coordinamento

Francesco Albergo

Direttore Scientifico

Loreto Gesualdo

Direttore Scientifico

Struttura del corso

Le ore totali di formazione vengono ripartite come di seguito:

Il Master prevede un numero di ore così ripartite:

  • 360 ore di lezioni frontali
  • 790 ore per attività di approfondimento formativo, quali esercitazioni e seminari, studio e discussione (in forma individuale e di gruppo), laboratori di approfondimento, studio individuale, ecc.
  • 350 ore per tirocinio curriculare o project work
TOTALE: 1500 ORE

Programma

1

Elementi di Economia Sanitaria

2

Organizzazione del percorso del paziente e analisi dei processi: Fisiologia, Fisiopatologia e diagnostica delle malattie renali

3

Management assistenziale: dalla classificazione al trattamento dei pazienti

4

Risk Management, Rischio Clinicio ed Eventi sentinella

5

Empowerement del paziente

6

Tecnologie di supporto all’assistenza

La frequenza è obbligatoria nella misura di almeno il 70% delle lezioni. Il percorso sarà disponibile sia in presenza a Casamassima (Ba) sia in live streaming grazie alla piattaforma G-Suite in gradi di massimizzare l’interazione con i docenti e la piena fruibilità dei contenuti.

Il conseguimento del Titolo di Master è subordinato a verifiche di accertamento delle conoscenze e competenze acquisite, con valutazione in trentesimi per gli insegnamenti e con valutazione positiva o negativa per le altre attività.

Al completamento del percorso formativo, ai partecipanti che hanno superato con esito positivo gli esami relativi ai diversi moduli e la prova finale, viene conferito il Titolo di Master Universitario di I livello con l’attribuzione di 60 CFU.

La Faculty del Master è composta da accademici – qualificati da Ph.D. e attivi nella ricerca – e da consulenti d’impresa, professionisti, dirigenti e manager d’azienda accreditati nel mondo imprenditoriale, portatori di conoscenze ed esperienze innovative e altamente specialistiche.

Costo e incentivi

Prezzo del Master € 3.000,00 euro

Sono previste le seguenti formule agevolative:

­          una riduzione del 20% sulla quota di iscrizione per i dipendenti del comparto Sanità;

­          una riduzione del 50% sulla quota di iscrizione per gli infermieri che hanno svolto o svolgono la propria professione nel campo dell’assistenza dialitica;

­          una riduzione del costo del master a 1.250,00 euro per coloro che, al 30/12/2021, non abbiano compiuto il trentacinquesimo anno di età;

Il Costo del Master sarà pagabile in 4 rate o, in alternativa, finanziando l’intero importo in 12 mesi a tasso 0, beneficiando di una convenzione sottoscritta tra la LUM School of Management e la Deutsche Bank.

La nostra è un’offerta formativa completa, che si arricchisce di anno in anno di contenuti in linea con le esigenze delle aziende e del mercato del lavoro.

Ti servono altre informazioni?

Puoi contattarci anche utilizzando il form

Email: postgraduate@lum.it
Sei uno studente interessato a questo master?
Chiama il numero 080 9955426

Sei uno studente iscritto a questo master?
Chiama il numero 080 6978359






*Campi obbligatori

Manifestazione di consenso al trattamento
dei dati da parte dell'interessato


II sottoscritto, ai sensi dell'art. 7 Reg. EU 2016/679 e del Dlg.196/2003 esprime liberamente il consenso al trattamento del propri dati da parte della Università LUM Jean Monnet per le seguenti finalità:

Altri Master universitari 1 livello

MAVR
Sanità

Analisi, valutazione e gestione del Rischio per la salute

Inizio

22/04/2022

Termine

06/02/2023

Edizione

1

Lingua

Format

Part-Time

MARIPSI
Sanità

Rischio privacy e sicurezza delle informazioni in Sanità

Inizio

06/05/2022

Termine

05/05/2023

Edizione

1

Lingua

Format

Part-Time

MAGESO
Sanità

Management e Gestione dell’Assistenza Infermieristica di sala operatoria

Inizio

22/04/2022

Termine

20/01/2023

Edizione

1

Lingua

Format

Part-Time

MASAS
Sanità

Sostenibilità ed Efficienza della Salute, Ambiente e Sicurezza

Inizio

24/11/2022

Termine

15/09/2023

Edizione

1

Lingua

Format

Part-Time

MAGIOT
Sanità

Organizzazione e gestione delle Interazioni Ospedale – Territorio

Inizio

22/04/2022

Termine

20/01/2023

Edizione

1

Lingua

Format

Part-Time

MOCUP
Sanità

Management e Organizzazione delle Cure Primarie

Inizio

27/05/2022

Termine

28/04/2023

Edizione

6

Lingua

Format

Part-Time

MIMAS
Sanità

Innovation Management delle Aziende Sanitarie

Inizio

27/05/2022

Termine

28/04/2023

Edizione

4

Lingua

Format

Part-Time

MABIHC
Sanità

Big Data Analytics in Health Care

Inizio

22/04/2022

Termine

20/01/2023

Edizione

1

Lingua

Format

Part-Time

MACOPS
Sanità

Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Inizio

24/06/2022

Termine

26/05/2023

Edizione

9

Lingua

Format

Full-Time

MAAOS
Sanità

Assistenza ostetrica nella patologia riproduttiva della coppia umana

Inizio

15/07/2022

Termine

12/06/2023

Edizione

1

Lingua

Format

Blended-Mista