Inizio

07/02/2022

Termine

25/01/2023

Edizione

1

Format

Full-Time

Sede

Casamassima

Termine iscrizioni

11/02/2022

In uno scenario economico-sociale in rapido cambiamento le aziende competitive sono sempre più contraddistinte da una struttura organizzativa snella, agile e orientata alla continua trasformazione. Le organizzazioni devono rispondere sempre più rapidamente alle sfide e ai cambiamenti del mercato secondo una logica al contempo adattativa e proattiva, distinguendosi come sistemi capaci di apprendere continuamente attraverso lo sviluppo e combinazione delle competenze organizzative interne ed esterne ai confini aziendali. Inoltre, con il rapido progresso tecnologico, le aziende si trovano a dover affrontare profondi cambiamenti nelle modalità con cui si configurano e gestiscono relazioni, competizione e comunicazione, portando allo sviluppo di nuove opportunità di business. In questa prospettiva, l’innovazione non va più intesa semplicemente come sviluppo di nuovi prodotti o servizi, ma anche e soprattutto come miglioramento di processi, relazioni e del business nel suo complesso adottando approcci open, cioè basati sul trasferimento e co-crezione di conoscenza con l’ambiente esterno all’organizzazione. Questo consente di rispondere alla necessità delle imprese di trasformarsi digitalmente e competere attraverso lo sviluppo dei modelli di business. La gestione e valutazione di tecnologie emergenti ed esponenziali e la risultante innovazione dei modelli di business, rappresenta un driver di sviluppo delle organizzazioni nell’era del digitale. Ne consegue che, in un contesto competitivo sempre più complesso, le aziende sono chiamate a fornire risposte celeri a cambiamenti ambientali, crisi economico-sociali e/o sanitarie, cambiamenti nei comportamenti e nelle aspettative dei clienti, fornitori e stakehoders, dimostrando, in linea con i principi della contingenza organizzativa, capacità di gestione di relazioni che, con il digitale, valicano i confini fisici aziendali andando a configurare realtà aziendali sempre più modulari e virtuali. Risulta quindi necessario che anche i processi decisionali siano gestiti da risorse inclini a identificare e anticipare le trasformazioni del contesto di riferimento, gestire il rischio delle mutevoli condizioni del mercato e orientare di conseguenza la struttura organizzativa, i comportamenti, la visione e le strategie da adottare. Così la figura professionale dell’Innovation Manager si afferma come riferimento per la gestione delle attività innovative che possano garantire la crescita del business nel medio-lungo periodo. Tale esigenza è confermata anche dalla recente introduzione della certificazione ISO 56002 che attesta la capacità organizzativa di contemplare e implementare sistemi di gestione dell’innovazione.

In relazione a tali scenari, le finalità del MITEM (Master in Innovation e Technology Management) è quella di formare un Innovation Manager. L’Innovation Manager è in grado di identificare le opportunità offerte dal contesto di riferimento, stimolare e sostenere lo sviluppo continuo della capacità innovativa digitale dell’organizzazione gestendo i processi di trasformazione digitale e l’innovazione dei modelli di business per migliorare i meccanismi di creazione del valore. Il MITEM, infatti, è specificatamente finalizzato ad identificare, analizzare, sviluppare e trasferire approcci, modelli e strumenti economico-gestionali per la comprensione, la promozione, la gestione e la valutazione delle tecnologie emergenti ed esponenziali, dei dati generati e delle dinamiche di innovazione volte allo sviluppo delle organizzazioni attraverso il miglioramento della loro capacità innovativa e della propensione al cambiamento, il miglioramento dell’uso delle loro risorse, dei processi di apprendimento, l’identificazione e la gestione dei fattori abilitanti che permettono l’attivazione di tali dinamiche.

I partecipanti saranno impegnati in percorsi di apprendimento per:

  • Sviluppare conoscenze tecnico-specialistiche nella gestione dell’innovazione tecnologica;
  • Sviluppare un pensiero innovativo per cogliere le opportunità della trasformazione digitale e guidare lo sviluppo competitivo delle organizzazioni in una logica apertura al cambiamento e di disegno strategico del futuro;
  • Acquisire competenze nella gestione dei modelli e strumenti per consentire alle imprese di innovare, trasformarsi digitalmente e guidare lo sviluppo di nuovi business;
  • Sviluppare competenze per la gestione e valutazione delle tecnologie per lo sviluppo organizzativo;
  • Progettare e gestire progetti di innovazione e trasformazione digitale per la competitività di impresa.

Requisiti di ammissione

Il Master si rivolge a coloro che sono interessati a formarsi professionalmente acquisendo le competenze necessarie a governare processi di innovazione all’interno di aziende in ogni settore pubblico e privato. In particolare, il MITEM contribuisce a formare un Innovation Manager in linea con la certificazione ISO 56002 e ad essere riconosciuto come professionista del settore nell’ambito degli appositi registri del MISE.

Gli studenti del MITEM sono altamente attrattivi per le piccole e medie imprese ad alto potenziale innovativo, nonché per le agenzie di consulenza e le aziende internazionali e le aziende che mirano ad espandere il proprio business all’estero o rafforzare le proprie strategie di innovazione. Trovano collocazione anche nelle aziende pubbliche impegnate nei processi di trasformazione e ammodernamento.

I masterizzati MITEM possono applicare le loro competenze anche in centri di ricerca, agenzie governative e ONG, ma sono anche pronti ad avviare una propria start up o contribuire al lancio di imprese di successo.


Obiettivo Formativo

In relazione a tali scenari, le finalità del MITEM è quella di formare un Innovation Manager esperto nella gestione dell’innovazione, delle tecnologie, e della knowledge management per guidare i processi di sviluppo della capacità innovativa, della trasformazione e resilienza, e della sostenibilità delle organizzazioni nei settori pubblici e privati.

Il Master si propone l’obiettivo di formare Innovation Manager in grado di:

  • Disporre delle conoscenze di base necessarie per analizzare il contesto di riferimento così da identificare opportunità e minacce, affrontare le sfide dell’era del digitale e favorire processi di trasformazione digitale nelle imprese;
  • Comprendere le sfide e opportunità della trasformazione digitale;
  • Conoscere gli ambiti di applicazione delle tecnologie abilitanti, dalla blockchain, alle piattaforme digitali;
  • Preparazione per il conseguimento della certificazione Nokia per la tecnologia 5G e Cloud;
  • Effettuare un’analisi completa delle barriere all’innovazione tecnologica delle fonti di resistenza interne all’organizzazione per sviluppare strategie orientate all’implementazione di tecnologie, alla comprensione del relativo potenziale per favorire l’attivazione di dinamiche di crescita e sviluppo;
  • Rispondere strategicamente attraverso l’innovazione in tempi di incertezza;
  • Acquisire una capacità di pensiero innovativo e diventare catalizzatore e facilitatore del cambiamento;
  • Coordinare e supportare attività di business planning e modeling orientate allo sviluppo di idee di business, incluso avvio di attività imprenditoriali basate su tecnologie esponenziali e/o emergenti;
  • Sviluppare le competenze per gestire le innovazioni tecnologiche e avere una comprensione completa delle implicazioni delle procedure di innovazione nelle aziende, in termini di sviluppo dell’innovazione, introdurre innovazione nei processi aziendali e sviluppare un approccio imprenditoriale nelle aziende.

Destinatari e sbocchi occupazionali/professionali

Il Master si rivolge a coloro che sono interessati a formarsi professionalmente acquisendo le competenze necessarie a governare processi di innovazione all’interno di aziende in ogni settore pubblico e privato. In particolare, il MITEM contribuisce a formare un Innovation Manager in linea con la certificazione ISO 56002 e ad essere riconosciuto come professionista del settore nell’ambito degli appositi registri del MISE.

Gli studenti del MITEM sono altamente attrattivi per le piccole e medie imprese ad alto potenziale innovativo, nonché per le agenzie di consulenza e le aziende internazionali e le aziende che mirano ad espandere il proprio business all’estero o rafforzare le proprie strategie di innovazione. Trovano collocazione anche nelle aziende pubbliche impegnate nei processi di trasformazione e ammodernamento.

I masterizzati MITEM possono applicare le loro competenze anche in centri di ricerca, agenzie governative e ONG, ma sono anche pronti ad avviare una propria start up o contribuire al lancio di imprese di successo.

Direzione e coordinamento

Giovanni Schiuma

Direttore scientifico

Struttura del corso

Le ore totali di formazione vengono ripartite come di seguito:

Il Master prevede un numero di ore così ripartite:

  • 360 ore di lezioni frontali
  • 790 ore per attività di approfondimento formativo, quali esercitazioni e seminari, studio e discussione (in forma individuale e di gruppo), laboratori di approfondimento, studio individuale, ecc.
  • 350 ore per tirocinio curriculare o project work
TOTALE: 1500 ORE

Programma

  • Business Innovation e strategie per governare il cambiamento
  • Modelli e strumenti per l’innovazione tecnologica
  • Digital Transformation e nuovi modelli di business
  • Artificial Intelligence and Key Enabling Technologies (KET)
  • Open innovation e approcci di business design per l’innovazione
  • Knowledge Management e apprendimento organizzativo per l’open innovation.
  • Digital Innovation Capacity: Gestione e valutazione delle tecnologie
  • Analytics e Big Data: Il valore dei dati nelle scelte strategiche aziendali
  • Gestione e valorizzazione della proprietà intellettuale
  • Finanza e gestione di progetti di innovazione e sviluppo tecnologico

La frequenza è obbligatoria nella misura di almeno il 70% delle lezioni. Il percorso sarà disponibile sia in presenza a Casamassima (Ba) sia in live streaming grazie alla piattaforma G-Suite in gradi di massimizzare l’interazione con i docenti e la piena fruibilità dei contenuti.

Il conseguimento del Titolo di Master è subordinato a verifiche di accertamento delle conoscenze e competenze acquisite, con valutazione in trentesimi per gli insegnamenti e con valutazione positiva o negativa per le altre attività.

Al completamento del percorso formativo, ai partecipanti che hanno superato con esito positivo gli esami relativi ai diversi moduli e la prova finale, viene conferito il Titolo di Master Universitario di I livello con l’attribuzione di 60 CFU.

Il Maaster partirà al raggiungimento di 15 iscritti.

La Faculty del Master è composta da accademici – qualificati da Ph.D. e attivi nella ricerca – e da consulenti d’impresa, professionisti, dirigenti e manager d’azienda accreditati nel mondo imprenditoriale, portatori di conoscenze ed esperienze innovative e altamente specialistiche.

Costo e incentivi

Prezzo del Master € 8.000

Prenota il tuo posto ai master a numero chiuso della LUM School of Management.

Finanziabile con borse di studio Pass Laureati

– È prevista una riduzione del 10% per i laureati dell’Università LUM.

– Sono attive le seguenti forme di finanziamento Per informazioni  contattare (finanziamentimaster@lum.it)

– Con Decreto del 19 dicembre 2019, “Individuazione degli importi delle tasse e dei contributi delle Università non statali ai fini della detrazione dell’imposta lorda, anno 2019” il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha reso noti gli importi detraibili da indicare nelle dichiarazioni 730 o nel Modello UNICO. La spesa massima riferita agli studenti iscritti ai master di primo e secondo livello è pari ad € 1.800.

La nostra è un’offerta formativa completa, che si arricchisce di anno in anno di contenuti in linea con le esigenze delle aziende e del mercato del lavoro.

Ti servono altre informazioni?

Puoi contattarci anche utilizzando il form

Email: postgraduate@lum.it
Sei uno studente interessato a questo master?
Chiama il numero 080 9955426

Sei uno studente iscritto a questo master?
Chiama il numero 080 6978359






*Campi obbligatori

Manifestazione di consenso al trattamento
dei dati da parte dell'interessato


II sottoscritto, ai sensi dell'art. 7 Reg. EU 2016/679 e del Dlg.196/2003 esprime liberamente il consenso al trattamento del propri dati da parte della Università LUM Jean Monnet per le seguenti finalità:

Altri Master universitari 1 livello

MADMA
Digital

Data Management and Analytics

Inizio

24/11/2022

Termine

15/09/2023

Edizione

1

Lingua

Format

Full-Time