Master II livello A.A. 2019-2020
Innovazione Digitale e Gestione del Rischio nelle Banche

MADIGER

Master universitari 2 livello
P.A.
1
€ 6.000,00
premessa
Il Master in Innovazione Digitale e Gestione del Rischio nelle Banche nasce dalla sinergia di due importanti realtà del territorio, l’Università LUM Jean Monnet e la Banca Popolare di Puglia e Basilicata, che assicura uno stage in banca a tutti i partecipanti, con la finalità di formare ed inserire giovani talenti nei diversi comparti dell’universo Banca in linea con le importanti trasformazioni in atto nel settore bancario/finanziario. L'evoluzione dell'intermediazione creditizia e finanziaria ha condotto alla diffusione di nuovi fondamentali che stanno cambiando profondamente la fisionomia dei mercati. Le ripercussioni delle recenti crisi finanziarie e le continue modifiche apportate al quadro normativo di riferimento rappresentano la piattaforma su cui le banche devono sviluppare nuove strategie organizzative e di business. Una profonda rivalutazione delle aree tradizionali di operatività e la cessione di attività non più strategiche assumeranno sempre maggiore importanza rispetto al passato con un conseguente ritorno ad un modello di business basato sulla "banca di prossimità" focalizzata sul credito alle piccole e medie imprese e contraddistinta da una maggiore vicinanza al cliente ed alle specificità del suo portafoglio e del suo merito creditizio seppur con tutti gli innovativi strumenti che la tecnologia odierna mette a disposizione. L’indispensabile adozione dei nuovi modelli organizzativi uniti ad una semplificazione dell’offerta, una multicanalità basata sulla segmentazione della clientela e una spiccata proattività delle persone nella gestione dei rapporti sia con le imprese sia con i privati per valorizzare al meglio il relationship banking sono i principali obiettivi formativi. In tale contesto si inserisce anche l'adozione di politiche creditizie finalizzate ad una corretta calibrazione degli assorbimenti di capitale ed, in generale, ad una strategia di ottimizzazione del portafoglio crediti basata sui concetti di qualità, diversificazione e redditività nonché una forte attenzione alle ripercussioni delle nuove strategie di business sulla liquidità bancaria e sulla struttura per scadenza delle poste di bilancio attive e passive anche a seguito delle modifiche apportate dal quadro normativo di vigilanza prudenziale. Centrale al progetto l’analisi e la gestione dei Rischi aziendali (rischio di credito, di controparte, operativo, di mercato, di liquidità, di concentrazione, di reputazione, strategico e di compliance). Un’attenta valutazione dei rischi incide in maniera senza dubbio positiva sull’intera organizzazione aziendale poiché oltre che salvaguardare l’integrità del patrimonio della Banca, supporta anche la formulazione e l’implementazione delle strategie aziendali ed aiuta a strutturare processi e procedure efficaci ed affidabili.
direzione e coordinamento
Francesco Albergo

Direttore scientifico

Candida Bussoli

Direttore scientifico

Vittorio Sorge

Direttore scientifico

Adriano Carenza

Coordinatore scientifico

Danilo Conte

Coordinatore scientifico

struttura del corso

Durata del Master
La durata del Master è di 1500 ore, così ripartite:
– Attività didattica frontale: 390 ore;
– Percorso comune ai due indirizzi sviluppato in 4 moduli: 264 ore;
– Percorso specialistico in “Digital Banking & Risk Management” sviluppato in 2 moduli da 63 ore cadauno: 126 ore;

alternativamente

– Percorso specialistico in “Innovazione Digitale & Web Marketing” sviluppato in 2 moduli da 63 ore cadauno: 126 ore;
– Tirocinio: 350 ore da svolgersi presso le sedi di Banca Popolare di Puglia e Basilicata;
– Attività di studio guidato e individuale: 730 ore;
– Attività Seminariali e/o Testimonianze Aziendali: 42 ore.

Organizzazione didattica

Le lezioni dei quattro moduli afferenti il percorso comune ai due indirizzi osserveranno la seguente calendarizzazione:

Giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00;
Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00;
Sabato dalle ore 9:00 alle ore 14:00;
per un totale di 21 ore settimanali, per 12 fine settimana

Le lezioni del quinto e sesto modulo, afferenti ai percorsi di specializzazione osserveranno la seguente calendarizzazione:

Giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00;
Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00;
Sabato dalle ore 9:00 alle ore 14:00;
per un totale di 21 ore settimanali, per 6 fine settimana.

programma

Il Master si propone di sviluppare conoscenze in linea con le trasformazioni in atto nel settore bancario e con i nuovi modelli di business basati sulla figura dello specialista sulla gestione dei rischi bancari, del Change Management in ottica digitale (Digital Banking) nonchè nell’utilizzo delle tecniche di Business Intelligence (Business Intelligence Analyst) per la gestione di grandi quantità di dati a supporto dei processi decisionali sia all’interno delle aziende sia nel settore pubblico. Il Master propone una formazione interdisciplinare che comprende competenze di aspetti organizzativi ed operativi della banca, diritto bancario, sistemi di controllo interno, Risk Management, Performance Management, Retail Banking, Digital Innovation, Web Marketing, Social Media Marketing.

Il Master si svilupperà in due percorsi altamente specialistici alternativi tra loro:

  • Digital Banking & Risk Management con l’obiettivo di garantire la gestione di progetti orientati alla Digital Transformation, ed alla innovazione tecnologica dei processi bancari. Grande attenzione sarà posta al controllo e alla gestione dei rischi aziendali, al fine di prevenire criticità per la salvaguardia del patrimonio aziendale.
  • Innovazione Digitale & Web Marketing con l’obiettivo di assicurare la gestione, lo sviluppo commerciale, economico e patrimoniale del portafoglio clienti di competenza, rispettando i vincoli di budget definiti, gli standard qualitativi e di servizio alla clientela. Particolare attenzione sarà posta al web marketing e social media.

destinatari

Il Master è rivolto a laureati magistrali in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Statistica, Ingegneria gestionale, Ingegneria informatica e Matematica e altre discipline scientifiche che desiderano intraprendere una carriera professionale nel settore bancario e finanziario.

I due Job Profile individuati sono: Digital Manager SpecialistRisk Management Specialist.

faculty

La faculty è composta da docenti della LUM School of Management, da alti Dirigenti ed esperti della Banca Popolare di Puglia e Basilicata oltre che da formatori esperti nella gestione e valorizzazione delle risorse umane, selezionati dal Coordinamento Scientifico sulla base delle competenze e dell’esperienza maturate nel campo della formazione e sviluppo manageriale.

comitato d'onore

Presidente: Prof. Antonio Salvi, Docente di Finanza Aziendale, Università LUM Jean Monnet

Dott. Antonio Santese (a.santese@bppb.it), Responsabile Direzione Risorse – Banca Popolare di Puglia e Basilicata.

Dott. Domenico Lorusso (d.lorusso@bppb.it), Responsabile Ufficio Sviluppo Risorse Umane – Banca Popolare di Puglia e Basilicata.

Dott. Enzo Tucci, Sindaco – Banca Popolare di Puglia e Basilicata.

crediti formaitivi
Il Master consente l’acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).
frequenza
La frequenza è obbligatoria nella misura di almeno il 70% delle lezioni.
contatti
Email: postgraduate@lum.it
Tel.: 080 6978224; 080 6978204
Fax.: 080 4577950
informazioni aggiuntive

La direzione del Master ha esteso il termine per le iscrizioni al 6 giugno 2019.

Gli stage saranno tutti effettuati presso la Banca Popolare di Puglia e Basilicata.

È stata sottoscritta tra Lum School of Management e Banca Popolare di Puglia e Basilicata una convenzione per il finanziamento a copertura della quota di iscrizione del Master.
Con Decreto Ministeriale 29 aprile 2016 n. 288 , “Spesa massima corsi di istruzione per le Università non statali di cui all’art. 15, comma 1, lettera e) del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917”, il Ministero dell’Università ha reso noti gli importi detraibili da indicare nelle dichiarazioni 730 o nel Modello UNICO. La spesa massima riferita agli studenti iscritti ai master di primo e secondo livello è pari ad € 1.800.

come iscriversi

E’ richiesta una competenza di lingua inglese almeno di livello B1 (Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza della lingua), attestata dal possesso di una adeguata certificazione linguistica o, in assenza di questa, dal superamento di un apposito colloquio. E’ altresì richiesta la conoscenza avanzata degli strumenti Excel e PowerPoint. I requisiti stabiliti per poter partecipare al Master finalizzati ad attivare il processo di reclutamento e selezione di giovani neolaureati è il seguente: per chi ha conseguito una laurea magistrale nelle tipologie su indicate è richiesta una votazione non inferiore a 104/110 ed età non superiore a 30 anni al 30/04/2019.

La valutazione dei curricula dei candidati pervenuti all’indirizzo di posta elettronica: masterlumbppb@lum.it avverrà sino al 6 giugno 2019.

 

moduli di iscrizione
sedi di svolgimento
Casamassima | Maggio 2019
Termine iscrizioni
6 giugno 2019
Inizio lezioni
13 giugno 2019
Fine lezioni
marzo 2020

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sul mondo della formazione manageriale

NEWS