Master II livello A.A. 2019-2020
Direzione e Gestione degli Istituti Scolastici

MADIS

Master universitari 2 livello
P.A.
8
€ 6.000,00
premessa
Il Master è finalizzato alla formazione delle competenze professionali necessarie al Dirigente scolastico per coniugare managerialità, responsabilità amministrativa e diritto costituzionale all’istruzione. Il Madis fornisce le conoscenze del quadro normativo e dei modelli manageriali di direzione e gestione (pianificazione, progettazione, gestione delle risorse, sicurezza), le competenze in tema di europrogettazione, valutazione ed autovalutazione nella scuola. Il progetto formativo, di carattere teorico-pratico, è modulato con riferimento alle tematiche evidenziate nei bandi di concorso per l’accesso alla Dirigenza scolastica. Il percorso formativo si compone di 7 moduli di insegnamento frontale, ci cui uno di lingua inglese per i livelli B1/B2/C1. I moduli relativi alla riforma degli ordinamenti scolastici dopo la legge sulla “buona scuola”, la responsabilità civile e penale del Dirigente, le responsabilità contabile, ruolo e funzioni del Dirigente, pedagogia degli apprendimenti e sistema di valutazione nella scuola sono strutturati come Corsi di formazione autonomi e ad ognuno di essi si può accedere indipendentemente dalla frequenza degli altri moduli o dell’intero Master.
direzione e coordinamento
Antonello Tarzia

Direttore scientifico

Alessandra Ricciardelli

Coordinatore scientifico

struttura del corso

La durata del Master è di 1.500 ore, così ripartite:

  • Attività didattica frontale: 360 ore
  • Attività di studio guidato e individuale: 790 ore
  • Project Work – Tirocinio: 350 ore
programma

l Master si compone di 7 moduli formativi, i cui contenuti sono così riassumibili:

I. Gli ordinamenti scolastici in Italia. La Scuola autonoma come organizzazione complessa.
II. Fondamenti di Diritto amministrativo e civile. La responsabilità giuridica del Dirigente scolastico.
III. La gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche: gestione delle risorse e rendicontazione sociale.
IV. Il Dirigente scolastico: ruolo e funzioni.
V. Pedagogia degli apprendimenti: relazione, innovazione e ambienti di apprendimento.
VI. Il sistema di valutazione nella scuola.
VII. Lingua Inglese


totale 1500 ore
destinatari

I destinatari del Master sono dirigenti scolastici, aspiranti dirigenti scolastici, docenti responsabili di progetto, coordinatori di dipartimento, di commissione e di classe, coloro che hanno funzione organizzativa e di tutoraggio, funzionari e dirigenti del Ministero a livello regionale e nazionale.

L’ammissione al Master è subordinata al conseguimento di una laurea di II livello o titolo di studio estero equipollente, in discipline economiche, tecnico-scientifiche e quantitative, giuridiche, umanistiche e socio-politiche. Possono partecipare alla selezione anche coloro che sono candidati a conseguire il titolo di studio richiesto, a condizioni che conseguano tale titolo entro la sessione straordinaria dell’A.A. 2017-2018 (marzo 2019). Tali candidati saranno ammessi con riserva e potranno perfezionare l’iscrizione al Master solo successivamente al conseguimento del titolo.

crediti formaitivi
Il Master consente l’acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).
L’acquisizione del titolo di Master consente l’iscrizione al II anno della Laurea Magistrale in Economia presso l’Università LUM Jean Monnet.
frequenza
La frequenza è obbligatoria nella misura di almeno il 70% delle lezioni. Le lezioni sono programmate il venerdì dalle 14.30 e il sabato a partire dalle 8.30.
contatti
Email: postgraduate@lum.it
Tel.: 080 6978224; 080 6978204
Fax.: 080 4577950
informazioni aggiuntive

È prevista una riduzione del 10% per i laureati dell’Università LUM Jean Monnet.
Il Master è finanziabile con il programma di borse di studio “Pass Laureati” della Regione Puglia.
È stata sottoscritta tra Lum School of Management e Deutsche Bank una convenzione per il finanziamento a copertura della quota di iscrizione del Master.
Con Decreto Ministeriale 29 aprile 2016 n. 288 , “Spesa massima corsi di istruzione per le Università non statali di cui all’art. 15, comma 1, lettera e) del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917”, il Ministero dell’Università ha reso noti gli importi detraibili da indicare nelle dichiarazioni 730 o nel Modello UNICO. La spesa massima riferita agli studenti iscritti ai master di primo e secondo livello è pari a € 1.800.

moduli di iscrizione
sedi di svolgimento
Trani | Marzo 2020
Termine iscrizioni
marzo 2020
Inizio lezioni
marzo 2020
Fine lezioni
gennaio 2021

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sul mondo della formazione manageriale

NEWS