Master I livello A.A. 2019-2020
Imprenditorialità e General Management

MIGEM

Master universitari 1 livello
Imprese
13
€ 
premessa
Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l’esigenza di un programma formativo completo e a 360° sugli strumenti di management applicabili ai contesti aziendali: imprenditori di piccole e medio-piccole aziende e i loro più stretti collaboratori, manager che hanno sviluppato una forte competenza funzionale e che sentono il bisogno di far “crescere” le proprie competenze professionali in altri settori, figli di imprenditori che intendono formarsi sulle orme dei genitori e innovare con nuovi strumenti gestionali, brillanti neo-laureati (in Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche, Lingue, Ingegneria, Scienze Statistiche, Sociologia  e altre discipline scientifiche e umanistiche) che intendono proseguire la propria carriera nel campo della consulenza direzionale o nel management d’impresa. Il nostro impegno è quello di lavorare sul talento delle persone per offrire loro opportunità di crescita personale e professionale, in un percorso di apprendimento stimolante e coinvolgente, basato sulla discussione di casi, sul lavoro in piccoli gruppi, sull’uso di simulazioni economico-finanziarie e di business game, sull’applicazione dei nuovi concetti appresi alla realtà in cui si opera.      

Clicca qui per maggiori informazioni

 

PASS LAUREATI – "Voucher per la formazione post-universitaria”

Clicca qui per scaricare la modulistica per la domanda di accesso al voucher per il MIGEM – Imprenditorialità e General Management

direzione e coordinamento
Francesco Manfredi

Direttore scientifico

Michele Rubino

Coordinatore scientifico

struttura del corso

Il programma, che prevede 400 ore di formazione in aula e 350 ore tra stage e progetti sul campo con le aziende, è pensato per consentire ai partecipanti di continuare a svolgere la propria attività di lavoro – nei casi di imprenditori, manager e professionisti – o di iniziare a trovare un impiego nel quale applicare i contenuti e le metodologie apprese nel master, per coloro che sono alle prime esperienze. Le attività didattiche sono concentrate generalmente nel periodo novembre 2019 – maggio 2020 e interessano le giornate di venerdì (ore 9-13 e 14-18) e sabato mattina (ore 9-14) con l’aggiunta di due giovedì al mese a settimane alterne (ore 9-13 e 14-18).

I corsi

  • I pilastri hanno l’obiettivo di costruire una base di conoscenza comune in relazione ai principali fenomeni di azienda e di ambiente: il ruolo dell’impresa nel sistema competitivo e sociale; i principi di gestione di un’impresa familiare; le rilevazioni contabili, le logiche fondative del bilancio d’esercizio e la sua struttura; gli strumenti per l’analisi ed interpretazione del bilancio; i fondamenti del diritto societario; i modelli di organizzazione aziendale.
  • I corsi di base rappresentano il cuore del programma e consentono di costruire la principale “cassetta di strumenti” per la gestione d’impresa: Strategie competitive, Programmazione e controllo, Marketing, Leadership e gestione delle risorse umane, Finanza aziendale, Fiscalità d’impresa, Metodi quantitativi per le decisioni aziendali, scenari economici internazionali, Banche e mercati finanziari, Business English)
  • Gli approfondimenti costruiscono sopra le basi, con un taglio orientato a favorire lo sviluppo di competenze di direzione aziendale o di consulenza direzionale nonché di gestione e valorizzazione del territorio. In particolare, da un lato sono approfonditi i temi di Business Administration e International Management (Corporate Performance Measurement, Business Plan, Influencer Marketing e Social Media Marketing; Fundraising e Finanza Innovativa per le Start-up; International Strategies per l’elaborazione di strategie di presenza nei mercati esteri); dall’altro, invece, sono analizzati i temi connessi all’Industria Creativa e alle azioni di valorizzazione del territorio (Innovazione Aziendale e Reti di Impresa, Project management, Destination Management, Business Model and Digital Innovation, Valorizzazione del Territorio e Gestione degli Eventi)

Al termine delle attività di didattica frontale è previsto lo svolgimento di uno stage aziendale e/o lo sviluppo di un progetti sul campo (per un totale di n. 350 ore) che rappresentano momenti di applicazione dei contenuti appresi in veri e propri progetti di consulenza direzionale.

programma

Il MIGEM è un Master universitario di primo livello della durata di 12 mesi che ha come principale obiettivo quello di formare figure professionali in grado di: a) svolgere un ruolo attivo di supporto all’imprenditore e alla direzione aziendale, con un taglio orientato alla consulenza strategica e direzionale; b)

L’intero percorso di apprendimento prevede un graduale avvicinamento alle problematiche di general management e di creazione del valore, favorendo lo sviluppo di competenze interfunzionali (nel campo della strategia, del marketing, delle risorse umane, dell’amministrazione finanza e controllo, e della fiscalità di impresa) fondamentali per l’assunzione di ruoli direttivi o consulenziali.

A questi obiettivi si affianca l’approfondimento delle tematiche di sviluppo delle competenze di direzione aziendale / consulenza direzionale e di gestione e valorizzazione del territorio.

La durata del Master è di 1.500 ore, così ripartite:

  • Attività didattica frontale: 400 ore
  • Attività di studio guidato e individuale: 700 ore
  • Project Work – Tirocinio: 350 ore
  • Attività Seminariali – Testimonianze Aziendali: 50 ore

totale 1500 ore
destinatari

L’ammissione al MIGEM è subordinata al conseguimento di una laurea di I livello (di cui al D.M. n. 509/99 o D.M. n. 270/04), diploma universitario o laurea di II livello (di cui alla L. 341/90) o titolo di studio estero equipollente, in discipline economiche, tecnico-scientifiche e quantitative, giuridiche, umanistiche e socio-politiche. Possono partecipare alla selezione anche coloro che sono candidati a conseguire il titolo di studio richiesto, a condizioni che conseguano tale titolo entro la sessione straordinaria dell’A.A. 2018-2019 (Marzo 2020). Tali candidati saranno ammessi con riserva e potranno perfezionare l’iscrizione al Master solo successivamente al conseguimento del titolo.

faculty

I docenti del Master provengono dalla LUM School of Management e da altre prestigiose Università nazionali. Ad essi si affiancano consulenti d’impresa, professionisti e manager d’azienda accreditati nel mondo imprenditoriale e portatori di conoscenze ed esperienze innovative e altamente specialistiche.

crediti formaitivi
Il Master consente l’acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).
L’acquisizione del titolo di Master consente l’iscrizione al II anno della Laurea Magistrale in Economia presso l’Università LUM Jean Monnet.
frequenza
La frequenza è obbligatoria nella misura di almeno il 70% delle lezioni.
contatti
Email: postgraduate@lum.it
Tel.: 080 6978224; 080 6978204
Fax.: 080 4577950
informazioni aggiuntive

È prevista una riduzione del 10% per i laureati dell’Università LUM Jean Monnet.
Il Master è finanziabile con il programma di borse di studio “Pass Laureati” della Regione Puglia.
È stata sottoscritta tra Lum School of Management e Deutsche Bank una convenzione per il finanziamento a copertura della quota di iscrizione del Master.
Con Decreto Ministeriale 29 aprile 2016 n. 288 , “Spesa massima corsi di istruzione per le Università non statali di cui all’art. 15, comma 1, lettera e) del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917”, il Ministero dell’Università ha reso noti gli importi detraibili da indicare nelle dichiarazioni 730 o nel Modello UNICO. La spesa massima riferita agli studenti iscritti ai master di primo e secondo livello è pari ad € 1.800.

borse di studio inps
moduli di iscrizione
sedi di svolgimento
Casamassima | Nov 2019
Termine iscrizioni
novembre 2019
Inizio lezioni
novembre 2019
Fine lezioni
dicembre 2020

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sul mondo della formazione manageriale

NEWS