LUM
Notizie

Notizie e novità dalla School, dal mondo LUM e dall’universo del business e management

18 luglio 2018

Presentato il Master Executive EMPRI

Il Master per Responsabili della Protezione dei Dati Personali

Il Master si propone di illustrare il quadro complessivo ed esaustivo della normativa in tema di trattamento dei dati personali, alla luce delle Linee Guida del nuovo Regolamento Europeo, di analizzarne gli impatti applicativi, organizzativi e gestionali e di esaminare il nuovo ruolo del Responsabile della protezione e degli operatori dei dati personali.

L’aggiornamento su questa materia è strategico per gli operatori, se si considera che, per effetto delle nuove regole comunitarie, che sostituiranno dal 2018 il Codice della Privacy (D.lgs. 196/2003), in conformità al principio di accountability, sarà necessaria la concreta adozione di comportamenti proattivi e di misure finalizzate ad assicurare l’applicazione del regolamento, che includano, innanzitutto, una verifica e, eventualmente, un adeguamento delle misure organizzative al fine di assicurare la compliance relativa a quanto imposto dal regolamento per la salvaguardia dei diritti dell’interessato (quali l’ottemperanza in ordine a modalità, tempi ed contenuti dell’informativa; l’acquisizione corretta del consenso; il rispetto dei diritti di accesso, di opposizione, alla portabilità, ecc.), oltre che il rispetto di specifici doveri, quali la protezione dei dati by design e by default, la tenuta di un registro delle attività di trattamento, il corretto adempimento dei doveri di cooperazione con la autorità di controllo, un adeguato presidio della sicurezza del trattamento e, se necessario, prima di procedere, una valutazione dell’impatto dei trattamenti previsti sulla protezione dei dati personali.

Le imprese di determinate dimensioni e tutte le pubbliche amministrazioni dovranno obbligatoriamente dotarsi di nuove figure organizzative, con conoscenze specialistiche della normativa e delle prassi in materia di protezione dati, che possano rapportarsi all’azienda in qualità di consulente oppure assumere il ruolo di dipendente/collaboratore all’interno della stessa.