Master II livello A.A. 2018-2019
Patient Safety Management

La gestione della Sicurezza e della protezione dei pazienti nei percorsi sanitari ed assistenziali

MAPAS

Master universitari 2 livello
Sanità
3
€ 10.000,00
premessa
Il miglioramento della sicurezza e della protezione dei pazienti dalle minacce sanitarie, sono obiettivi fondamentali della politica sanitaria dello Stato e della Unione Europea. Il garantire la sicurezza, intesa come “dimensione della qualità dell’assistenza sanitaria, che garantisce, attraverso l’identificazione, l’analisi e la gestione dei rischi e degli incidenti possibili per i pazienti, la progettazione e l’implementazione di sistemi operativi e processi che minimizzano la probabilità di errore, i rischi potenziali e i conseguenti possibili danni ai pazienti” (Glossario del ministero della Salute), impone lo sviluppo delle capacità necessarie per gestire e realizzare modifiche di comportamento e quindi modifiche del sistema. Attività di misurazione, analisi e controllo dei rischi potenziali, finalizzate a ridurre le importanti dimensioni dell’errore e del danno, sono attività che mettono continuamente alla prova non solo la professionalità, ma anche la mentalità, le abitudini ed i comportamenti degli attori che si occupano di sicurezza, il cui riferimento deve essere sempre il paziente, adeguatamente informato per essere responsabile del proprio percorso di salute. L’ordinamento didattico del MAPAS delinea il profilo della figura del Patient Safety Manager, mediante l’esplicitazione delle competenze specialistiche, tecnico-scientifiche ed organizzative, necessarie a garantire il governo del sistema della prevenzione e della gestione dei rischi, attraverso un approccio multidisciplinare e multidimensionale. A questo professionista, le direzioni aziendali delle strutture sanitarie ed assistenziali potranno guardare per l’attribuzione della responsabilità di garantire adeguati livelli di sicurezza ai pazienti, mediante il monitoraggio continuo dei livelli di rischio e la definizione di priorità d’azione per i progetti di miglioramento continuo.
direzione e coordinamento
Francesco Albergo

Direttore scientifico

Domenico Lagreca

Coordinatore scientifico

struttura del corso

La durata del Master è di 1.500 ore, così ripartite:

  • Attività didattica frontale: 360 ore
  • Attività di studio guidato e individuale: 790 ore
  • Project Work – Tirocinio: 350 ore
programma

Il Master si articola in 6 moduli, i cui contenuti generali sono:

  • Assetti istituzionali
  • Organizzazione ed ergonomia in sanità
  • Aree funzionali dei rischi in sanità
  • Misurazione, analisi e controllo dei rischi in sanità
  • Sistemi di prevenzione e protezione del paziente
  • Organizzazioni sanitarie ad alta affidabilità

totale 1500 ore
destinatari

Il Master è rivolto a dirigenti, dipendenti e amministratori del settore sanitario, pubblico e privato, a consulenti e liberi professionisti, a brillanti neo-laureati che vogliono aumentare il proprio bagaglio di conoscenze per contribuire efficacemente ai processi di governo e di innovazione delle moderne aziende sanitarie.

L’ammissione al Master è subordinata al conseguimento di una laurea di II livello o titolo di studio estero equipollente, in discipline economiche, tecnico-scientifiche e quantitative, giuridiche, umanistiche e socio-politiche. Possono partecipare alla selezione anche coloro che sono candidati a conseguire il titolo di studio richiesto, a condizioni che conseguano tale titolo entro la sessione straordinaria dell’A.A. 2017-2018 (marzo 2019). Tali candidati saranno ammessi con riserva e potranno perfezionare l’iscrizione al Master solo successivamente al conseguimento del titolo.

crediti formaitivi
Il Master consente l’acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).
L’acquisizione del titolo di Master consente l’iscrizione al II anno della Laurea Magistrale in Economia presso l’Università LUM Jean Monnet.
frequenza
La frequenza è obbligatoria nella misura di almeno il 70% delle lezioni.
contatti
Email: postgraduate@lum.it
Tel.: 080 6978224; 080 6978204
Fax.: 080 4577950
informazioni aggiuntive

È prevista una riduzione del 10% per i laureati dell’Università LUM Jean Monnet.
Il Master è finanziabile con il programma di borse di studio “Pass Laureati” della Regione Puglia.
È stata sottoscritta tra Lum School of Management e Deutsche Bank una convenzione per il finanziamento a copertura della quota di iscrizione del Master.
Con Decreto Ministeriale 29 aprile 2016 n. 288 , “Spesa massima corsi di istruzione per le Università non statali di cui all’art. 15, comma 1, lettera e) del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917”, il Ministero dell’Università ha reso noti gli importi detraibili da indicare nelle dichiarazioni 730 o nel Modello UNICO. La spesa massima riferita agli studenti iscritti ai master di primo e secondo livello è pari a € 1.800.

borse di studio inps
moduli di iscrizione
sedi di svolgimento
Casamassima | Mar. 2019
Termine iscrizioni
1 Marzo 2019
Inizio lezioni
29 Marzo 2019
Fine lezioni
Gennaio 2020

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sul mondo della formazione manageriale

NEWS