Master I livello A.A. 2018-2019
Insurance and Risk Management

MARIM

Master universitari 1 livello
Imprese
3
€ 10.000,00
premessa
Il Master mira a creare la figura del manager “assicurativo-finanziario” in grado di garantire l’analisi e il controllo rischi e soprattutto la gestione dell’eventuale evento avverso. Gli obiettivi del MARIM, sono: analizzare dettagliatamente perdite attese ed inattese, il risk report, la gestione delle avversità, degli shock economico finanziari e dei conseguenti piani di ristrutturazione finanziaria in grado di ricreare un assetto di equilibrio all’interno di aziende continuamente provocate da effetti avversi di mercato. L’analisi prevede non solo valutazioni legate ai rischi finanziari ma anche ai rischi di commodity. La figura in oggetto sarà in grado non solo di attivare sistemi assicurativi validi ma anche strumenti di copertura dal rischio attraverso l’utilizzo e la gestione di strumenti derivati. Il tutto va ad inserirsi in un quadro normativo profondamente mutato, il quale rende di ancor maggiore attualità le tematiche proposte all’interno del Master.
direzione e coordinamento
Giovanni Barbara

Direttore scientifico

Francesco Albergo

Coordinatore scientifico

struttura del corso

Il Master, di durata annuale, prevede la seguente ripartizione di ore:

  • 600 ore di attività didattiche strutturate, di cui:
    • 400 ore di lezioni frontali d’aula (comprensive del modulo di orientamento);
    • 200 ore per esercitazioni, lavori di gruppo, progetti applicativi, workshop, ecc.;
  • 350 ore di stage presso enti, PP.AA., ed aziende italiane ed estere;
  • 550 ore di studio individuale ed elaborazione del project work.
programma

Il percorso di studio verterà sulle seguenti tematiche:

  • General Management
  • Insurance
  • Gestione delle risorse umane e leadership
  • Marketing e Comunicazione
  • Strumenti di gestione del rischio
  • Metodi quantitativi per l’economia
  • Diritto Penale Commerciale
  • Business English
  • Diritto delle Assicurazioni

totale 1500 ore
destinatari

L’ammissione al Master è subordinata al conseguimento di una laurea di I livello, diploma universitario o laurea di II livello o titolo di studio estero equipollente, in discipline economiche, tecnico-scientifiche e quantitative, giuridiche, umanistiche e socio-politiche. Possono partecipare alla selezione anche coloro che sono candidati a conseguire il titolo di studio richiesto, a condizioni che conseguano tale titolo entro la sessione straordinaria dell’A.A. 2017-2018 (marzo 2019). Tali candidati saranno ammessi con riserva e potranno perfezionare l’iscrizione al Master solo successivamente al conseguimento del titolo.

crediti formativi
Il Master consente l’acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).
L’acquisizione del titolo di Master consente l’iscrizione al II anno della Laurea Magistrale in Economia presso l’Università LUM Jean Monnet.

frequenza
La frequenza è obbligatoria nella misura di almeno il 70% delle lezioni.
contatti
Email: postgraduate@lum.it
Tel.: 080 6978224; 080 6978204
Fax.: 080 4577950
info aggiuntive

È prevista una riduzione del 10% per i laureati dell’Università LUM Jean Monnet.
Il Master è finanziabile con il programma di borse di studio “Pass Laureati” della Regione Puglia.
È stata sottoscritta tra Lum School of Management e Deutsche Bank una convenzione per il finanziamento a copertura della quota di iscrizione del Master.
Con Decreto Ministeriale 29 aprile 2016 n. 288 , “Spesa massima corsi di istruzione per le Università non statali di cui all’art. 15, comma 1, lettera e) del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917”, il Ministero dell’Università ha reso noti gli importi detraibili da indicare nelle dichiarazioni 730 o nel Modello UNICO. La spesa massima riferita agli studenti iscritti ai master di primo e secondo livello è pari ad € 1.800.

borse di studio inps
moduli di iscrizione
sedi di svolgimento
Trani | Mar. 2019
Scadenza iscrizioni
25 Gennaio 2019
Inizio lezioni
Febbraio 2019
Termine corso
Gennaio 2020

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato sul mondo della formazione manageriale

NEWS